Cosa stai cercando?
  • Affrontare lo stress, vivere meglio
  • Riappacificarsi con sè stessi e la propria vita
    Contattaci per una consulenza: +39 333 288 9983 | +39 339 673 1604

Training Autogeno

Il termine training significa addestramento, esercizio, formazione, mentre la parola autogeno (dal greco Autos= sé stesso e Gèn= che è generato) indica un qualcosa che si genera da sé.

Il training autogeno venne sviluppato negli anni ‘30 dallo psichiatra tedesco Johannes Heinrich Schultz e si caratterizza come un cambiamento a livello globale, che produce delle modificazioni sia a livello fisiologico che psichico. Nello specifico, ci si allena a produrre delle modificazioni a livello corporeo, che hanno un effetto diretto sulla mente, che a sua volta influenza nuovamente i processi fisiologici, in un processo che si autodetermina, appunto. Questo meccanismo viene definito “commutazione autogena”.

Esso viene portato avanti tramite alcuni esercizi ben definiti: due esercizi fondamentali e quattro complementari. La caratteristica essenziale del training autogeno risiede nella ripetizione sistematica di tali esercizi. Tramite la ripetizione costante, infatti, i comportamenti appresi diventano abitudini, aumentando di conseguenza anche l’intensità e la regolarità dei risultati.

La pratica del training autogeno ha tra le sue finalità un maggior controllo dello stress, dell’ansia, una riduzione generale della tensione emotiva e il recupero delle energie, allo scopo di rendere la persona indipendente da un terapeuta nello sviluppo del proprio benessere psicofisiologico.

Training autogeno - incontri gratuiti